Ricerca Avviata

La storia

Il quartiere Salicelle ad Afragola, nell’area metropolitana di Napoli, fu realizzato dopo gli eventi sismici del 1980-81, nell’ambito del Programma straordinario edilizia residenziale varato dal Parlamento con la Legge n. 219 del 1981.

Il Programma prevedeva la realizzazione di 13.000 alloggi nel comune di Napoli e 7.000 alloggi nei comuni dell’hinterland, inoltre con i nuovi quartieri furono realizzate imponenti infrastrutture stradali, tra i quali l’Asse Mediano e l’Asse di Supporto.

La realizzazione dei quartieri di edilizia pubblica consentì in pochi  anni di dare alloggio ai senzatetto sfollati nei campi-containers.

Il quartiere Salicelle ospita circa 2500 famiglie, in larga parte provenienti dal centro di Napoli, a tutt oggi non integrate nella vita locale.

Tutti gli allegati

Non sono presenti allegati.